margherita danimarca
(pubblico dominio)

Margherita nacque nel marzo del 1353, in un’epoca in cui il dominio femminile era praticamente impensabile. Era la sesta e più giovane figlia di Valdemaro IV di Danimarca e Helvig di Schleswig. Fu battezzata a Roskilde e all’età di sei anni era già fidanzata con il re Haakon VI di Norvegia, 18 anni. Tuttavia, il 17 dicembre 1362 sua sorella maggiore Elisabetta partì su una nave diretta in Svezia, ma dopo essere finita su un’isola danese a causa di una tempesta, fu dichiarato che questa imminente unione era in violazione del diritto della chiesa a causa del precedente fidanzamento di Haakon con Margaret. Il matrimonio di Margaret e Haakon si tenne infine a Copenaghen il 9 aprile 1363. Margaret rimase in Danimarca, probabilmente a causa della sua età. Dopo il suo matrimonio, la Scandinavia era in sconvolgimento. Il suo unico fratello ed erede al trono morì, e suo marito fu deposto dai nobili svedesi che invece elessero Alberto di Meclemburgo come re di Svezia.

Il suo unico figlio, il futuro Olaf II di Danimarca e IV di Norvegia nacque nel 1370. Il padre di Margherita morì nel 1375, e Margherita cercò di ottenere l’elezione di suo figlio a re di Danimarca, ma dovette competere con il marito e il figlio di sua sorella maggiore Ingeborg, il duca Enrico III di Meclemburgo e il loro figlio Alberto (non lo stesso come sopra!). Ha vinto, e dato che era troppo giovane per governare in proprio, Margaret ha dimostrato di essere reggente competente. Quando suo marito morì nel 1380, Olaf gli succedette come re di Norvegia. La tragedia colpì nel 1387 quando Olaf morì, a soli 17 anni. Margherita fu scelta come reggente sia della Norvegia che della Danimarca. Margaret poteva ora rivolgere la sua attenzione alla Svezia, dove regnava ancora l’impopolare re Alberto. Raccolse il sostegno di potenti nobili svedesi che promisero di farla reggente di Svezia se avesse invaso. Lo fece, e nel marzo 1388 Margaret fu eletta “Sovrana e governante”, e in appena un anno riuscì a prendere prigioniero l’ex re Alberto. Margaret ora governava tutti e tre i Regni nel suo diritto.

Nonostante ciò, fu costretta a fornire ai tre Regni un re, che era un parente di tutte e tre le vecchie dinastie. Nel 1389 proclamò suo pronipote Eric di Pomerania (nipote di Enrico di Meclemburgo e di sua sorella Ingeborg), e adottò sia lui che sua sorella Caterina. Egli era convenientemente per Margaret ancora minorenne e ha continuato a governare in suo nome. Il 17 giugno 1397 fu incoronato re di Danimarca, Norvegia e Svezia. Egli è venuto di età intorno al 1400, anche se Margherita era ancora il sovrano de facto della Scandinavia durante la sua vita.

Margaret recuperò gran parte delle terre danesi perdute, riformò la valuta danese e diede molto in beneficenza. Nel 1402 si occupò di organizzare il matrimonio di Eric con la figlia di Enrico IV d’Inghilterra Philippa e per sua sorella Caterina per sposare il futuro Enrico V d’Inghilterra. Quest’ultimo matrimonio non ebbe mai luogo, ma Eric e Philippa si sposarono il 26 ottobre 1406. Caterina alla fine sposò Giovanni, conte Palatino di Neumarkt.

La morte di Margaret arrivò improvvisamente. Morì a bordo della sua nave nel porto di Flensburg il 28 ottobre 1412. È sepolta nella Cattedrale di Roskilde, dove è campana speciale è ancora suonato due volte al giorno per commemorare la sua.

Media consigliati

Etting, Vivian (2009) Margrete den første (in danese (USA)

Dehn-Nielsen, Henning (2007) Re e regine di Danimarca (USA)

Come caricare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.