Online Collection

Gen 13, 2022

Marengo era un cavallo arabo con un cappotto grigio chiaro, in piedi poco più di 14 mani di altezza. Acquistato da Napoleone Bonaparte (1769-1821) dopo la battaglia di Aboukir nel 1799, prende il nome dalla vittoria francese a Marengo nel 1800. A prima vista, sembrerebbe che Marengo fosse una taglia adatta per Napoleone che si suppone fosse anche di piccola statura. Eppure Napoleone era in realtà un perfettamente rispettabile cinque piedi sei pollici e mezzo di altezza, leggermente più alto del francese medio del 1800!

Qualunque siano i dibattiti sulla sua dimensione, Napoleone era un gigante della storia del mondo. Ha contribuito notevolmente al rimodellamento dell’Europa. La sua distruzione dei vecchi regimi d’Europa, la sua razionalizzazione dei sistemi giuridici antiquati e la sua conservazione del principio rivoluzionario di uguaglianza davanti alla legge influenzano ancora oggi l’Europa. Rappresentava una minaccia radicale per lo stato britannico. Era una minaccia risposta da un esercito britannico riformato che era stato insanguinato contro i francesi durante la guerra peninsulare (1808-1814).

Il tentativo di Napoleone di dominare l’Europa con la forza fallì e si arrese agli Alleati dopo la sconfitta francese a Waterloo il 18 giugno 1815. Presumibilmente cavalcato dall’imperatore nella battaglia, Marengo passò in mani britanniche quando Napoleone fu mandato in esilio. Il famoso cavallo morì nel 1831 e lo scheletro fu conservato e successivamente passato al Royal United Services Institute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.