Piano A, Piano B

Uno degli aspetti più confusi della gestione del progetto è il concetto di Contingenze e riserve di gestione. Quando vengono utilizzati? A cosa servono? E come vengono applicati?

In questo articolo alzerò il velo.

Contingenze

Le contingenze sono importi inseriti nella stima del progetto per tenere conto di “incognite note.”Cioè, l’esistenza del costo è noto, ma la dimensione di esso non è. Ad esempio,

  • In un progetto di costruzione di una casa, la quantità di tempo di progettazione non è nota con certezza.
  • In un progetto di sviluppo software, il costo del database è incerto perché le sue specifiche non sono note con certezza.
  • In un progetto di costruzione di ponti, il potenziale aumento del flusso di flusso potrebbe causare un aumento dei costi.

Pertanto, le contingenze si applicano ai costi che sai di dover sostenere, ma non sei sicuro della loro esatta dimensione.

Riserve di gestione

Le Riserve di gestione, invece, sono importi inseriti nella stima per “incognite sconosciute.”Cioè, ci sono rischi che non sono stati presi in considerazione che potrebbero verificarsi. Ad esempio,

  • In un progetto di costruzione di una casa, il disegnatore potrebbe uscire e un disegnatore di contratto deve essere assunto a un costo aggiuntivo.
  • In un progetto di sviluppo software, il database potrebbe essere violato e causare un aumento dei costi di sicurezza.
  • In un progetto di costruzione di ponti, un aereo potrebbe schiantarsi nel sito del progetto.

Come puoi vedere, le riserve di gestione sono rischi che non sono stati contabilizzati nella stima (un aereo potrebbe schiantarsi contro il progetto!).

Le riserve di gestione fungono da catch-all per tutti gli altri rischi che non sono specificamente considerati nella stima del progetto.

Molte organizzazioni tracciano l’aumento dei costi sui progetti passati e lo assegnano a ciascun progetto futuro come Riserva di gestione. Questo può essere una percentuale o una tariffa fissa.

Ruolo della struttura di ripartizione del lavoro

La struttura di ripartizione del lavoro (WBS) è la base sottostante per le stime. Contiene un elenco dei compiti necessari per realizzare il progetto e fornisce le basi su cui produrre stime. Ad esempio, un elenco di attività del progetto potrebbe essere:

Struttura di Suddivisione del Lavoro
Attività Budget
Sterlina posti di recinto $1,000
Costruire il recinto $2,500
TOTALE $3,500

anche se non è una corazzata legge, il contingente dovrebbe essere applicata a livello di attività, e la direzione si riserva il livello di progetto.

Ad esempio, se il costo dei fencepost è incerto, questa sarebbe una contingenza e potresti aggiungere il 10% all’attività “Pound fenceposts.”Tuttavia, per tenere conto della possibilità che un aereo si schianti contro la recinzione durante la costruzione, si aggiungerebbe una riserva di gestione del 10% al progetto complessivo.

Ruolo del Registro dei rischi

Il Registro dei rischi di progetto viene utilizzato per raccogliere informazioni che determinano la dimensione delle contingenze e delle riserve di gestione.

Il Registro dei rischi registra i rischi per i fattori di successo del progetto. Determina anche la priorità di ciascun rischio, che si basa sulla gravità del rischio e sulla probabilità di occorrenza. Ad esempio, un aereo che si schianta contro il cantiere non è probabilmente il rischio più importante.

Registro dei Rischi
Rischio Probabilità Gravità Contingenza
flusso aumenta richiede la costruzione di grandi berm 10% $10,000 $1,000
responsabile di cantiere viene chiuso 5% $10,000 $500
Aereo si schianta sito 0.001% $100,000 $100
TOTALE $115,000 $1,600

La contingenza è stimato moltiplicando la Probabilità con la Gravità, e aggiunto applicabile compito stima per il progetto.

Si noti che in questo esempio, poiché questi tre rischi sono tutti inclusi nella stima del progetto, sono tutte contingenze. Il terzo elemento, un incidente aereo, sarebbe normalmente considerato troppo remoto per essere incluso come contingenza e sarebbe incluso nella riserva di gestione per il progetto.

Linea di base dei costi

linea di base dei costiLa linea di base dei costi rappresenta la spesa per fasi temporali dei fondi di progetto. Include le contingenze, ma non le riserve di gestione.

Cioè, le riserve di gestione sono considerate al di sopra del budget del progetto e devono essere applicate separatamente dalla gestione organizzativa.

Piano di gestione dei costi

Il Project Management Body of Knowledge (PMBOK) specifica l’uso di un piano di gestione dei costi, che è un componente del piano di gestione generale del progetto. Questo Costo Piano di Gestione deve contenere le seguenti informazioni:

  • Quanto eventualità di includere in ogni attività
  • la Quantità di Riserva di Gestione per includere l’intero progetto
  • Metodologia, le ipotesi e/o le informazioni di sfondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.