Ex pro heavyweight e attuale allenatore di forza e condizionamento di Manny Pacquiao, Justin Fortune, parla di allenare l’icona filippina

Il mio viaggio
Alleno ANCORA i miei combattenti. Stavo allenando i combattenti con Freddie Roach e qualcuno stava facendo un’intervista un giorno e mi ha chiesto: “Cosa fai con Manny Pacquiao? Ho detto, non lo so. Suppongo di fare un po ‘ di forza e condizionamento. Era il 2004. Prima non c’erano allenatori di forza e condizionamento per i combattenti e poi è saltato in aria. Ognuno è un allenatore forza e condizionamento ora! Va tutto bene, ci sono un sacco di bravi ragazzi là fuori, ma con i combattenti è un gioco di palla diverso. È uno sport individuale e l’altro ragazzo laggiù vuole picchiarti. Se non sei stato sul ring e hai sperimentato ciò che un combattente sperimenta e sai cosa significa scavare, succhiarlo e combattere, è davvero difficile trasmetterlo a un combattente e aspettarti che ti dia il suo rispetto e il suo 100 per cento. Se non sei mai stato dove è stato lui, è solo più difficile. Se avessi un ragazzo che mi dice cosa fare che non era mai stato sul ring, sarei come, ‘ Davvero? Dammi tregua. Cosa sai?’

“Lavoriamo così bene insieme” Wendall Alinea / MP Promotions

The Pacquiao team
Ho iniziato a lavorare con Manny nel 2002, mi sono fermato nel 2008 e poi sono tornato per l’ultimo incontro di Timothy Bradley . L’altro era un idiota.

Quando io, Freddie e Manny siamo insieme è una buona squadra. Lavoriamo così bene insieme. Freddie era il mio allenatore dal 1992 e ci conosciamo così bene. So cosa vuole Freddie da un combattente ed è molto facile per noi lavorare insieme. E Manny era felice, perche ‘ siamo amici, tanto per cominciare, tutti e tre. Se il tuo atleta è felice, otterrai il 110% da lui.

Rendilo esplosivo
Lavoro con lui ogni giorno. E ‘ un sacco di lavoro agilità, lavoro di velocità e aumentando la sua forza. Andiamo all’UCLA, facciamo un lavoro di bleacher, cose diverse.

Pacquiao e Roach Wendall Alinea/MP Promotions

La boxe è piuttosto noiosa, è la stessa roba: bagwork, mitt work. Facciamo un sacco di lavoro pliometrico della parte inferiore del corpo e della parte superiore del corpo perché sono esercizi esplosivi e usano fibre muscolari a contrazione rapida. Facciamo salti, lavori di scale a pavimento e per la parte superiore del corpo, un sacco di lavoro con la palla e fondamentalmente lavoro di spinta della velocità. O hai la contrazione veloce o non lo fai, e se non lo fai, potresti anche andare a correre a lunga distanza o qualcosa del genere, perché la boxe non è la tua borsa.

Keep it interesting
Mi annoiavo come combattente, quindi cambiavo sempre le cose per mantenermi interessato a quello che stavo facendo, e mantiene il corpo che risponde. Questo è stato 20 anni fa, solo perché mi sono annoiato, niente di scientifico dietro.

Keep it interessante, divertirsi e lavorare sodo Wendall Alinea / MP Promozioni

E ‘ scioccante il vostro corpo in esecuzione per tutto il tempo. Mantenerlo vario, tenerlo interessante e ci divertiamo e lavoriamo sodo.

Lavorare per l’avversario
Ovviamente si rivolgono verso ogni avversario. Con Floyd Mayweather, è stato molto più lavoro alle gambe perché pensiamo che lo inseguiremo e useremo un sacco di angolazioni, quindi Manny deve essere super-esplosivo dalle gambe. Le gambe sono da dove viene il tuo potere, gambe e fianchi, quindi lo stiamo solo sviluppando.

Manny Pacquiao
Chris Farina/Top Rank

I punti di forza di Manny
È un freak, uno di quei freak fighters. Questi tizi corrono forte, corrono veloci, sono esplosivi. Manny è super-esplosivo, le sue gambe sono ridicole, i suoi angoli sono pazzi. Non sai dove sara’. E ‘dappertutto ed e’ il regalo di Manny.

Questo è il modo in cui combatte, è molto, molto difficile da definire, e quando non puoi inchiodare qualcuno, non puoi colpirlo.

E ‘ un mostro! Wendall Alinea / MP Promotions

Il mio lavoro
Voglio il mio combattente 100 per cento in forma e super-esplosivo. Io faccio il mio lavoro, Freddie fa il suo lavoro e Manny fa il suo lavoro, usciamo con quello che vogliamo, che è la vittoria. So cosa vuole Freddie da un combattente-ho addestrato alcuni dei suoi combattenti-ed è quello che posso dargli. Freddie mette in gioco il suo piano di gioco e basta. E ‘ un sacco di buon senso. Tutti vogliono reinventare la ruota. Tutti questi ragazzi entrano in campo con idee, ma in realtà la boxe è in circolazione da sempre e se qualcuno lo sapesse, sarebbe stato fatto 30, 40, 50 anni fa. Ci sono solo certi modi in cui puoi allenare un corpo e il mio allenamento ricade sul duro lavoro vecchio stile. Se stai tagliando legna o sollevando balle di fieno, non puoi fare a meno di diventare più forte, è così che è. Non è scienza missilistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.